Regolamento Stampa

small_logo.jpg

REGOLAMENTO DEL
"GRUPPO HAFLINGER E PINZGAUER TICINO" - CLUB DI VEICOLI MILITARI D'EPOCA

  1. Preambolo. I promotori di questa associazione sono degli amatori interessati al collezionismo di veicoli militari storici, ritenuti 'beni culturali tecnici' degni di essere conservati e valorizzati. Essi hanno pure reputato utile e doveroso che automezzi le cui caratteristiche e prestazioni erano da considerare eccezionali al momento dell'entrata in servizio militare, oggi meritassero di essere ricordati e fatti conoscere ai più giovani. Altri collezionisti, seri e motivati, potranno essere invitati a condividere questa nuova, interessante,  esperienza in  una struttura con un'organizzazione semplice, nella quale viene richiesto il pieno rispetto delle persone, dei ruoli e delle disposizioni di questo regolamento.

  2. Denominazione. Con il nome di «GRUPPO HAFLINGER E PINZGAUER TICINO» (acronimo: 'HafliPinz Ti') è stata costituita, il 14 ottobre 2004, un'associazione apolitica, aconfessionale e senza finalità di lucro che riunisce gli interessati al collezionismo di veicoli ex militari, in particolare i fuoristrada Haflinger e Pinzgauer prodotti negli stabilimenti "Steyr-Daimler-Puch" di Graz.

    Dal 13.03.2010 'HafliPinz Ti' è affiliato alla 'Fédération Suisse des Véhicules Anciens' (FSVA) che è membro della 'Fédération Internationale des Véhicules Anciens' (FIVA).

  3. La sede si trova presso il Tizi Bar, via Sonvico 8, Canobbio, mentre la base logistica e operativa è fissata presso il Centro sportivo di Cornaredo in Lugano.

  4. Profilo. Gli obiettivi di 'HafliPinz Ti' sono:
    • riunire i detentori di veicoli Haflinger, Pinzgauer e/o altri veicoli militari d'epoca che si impegnano a mantenerne e a rispettarne lo stato originale e l'equipaggiamento;

    • permettere agli associati di coltivare il loro hobby in un ambiente di cordiale amicizia;

    • assistere i soci nel recupero, nella conservazione e nella manutenzione dei veicoli (anche mediante controlli tecnici specifici);

    • promuovere il perfezionamento della guida, in tutta sicurezza, sia su strada sia fuori strada, nel rispetto delle norme di legge, della natura e dell'ambiente, in modo tale da permettere ad automezzi ex militari di viaggiare sulle strade senza limitazioni, scopo per il quale sono stati concepiti e fabbricati;

    • sensibilizzare gli associati alla tutela della flora e della fauna e alla valorizzazione del nostro paesaggio;

    • favorire i contatti e lo scambio di informazioni tra i soci nonché con altri sodalizi storici, militari e paramilitari;

    • organizzare uscite e/o incontri come pure partecipare a manifestazioni indette da altre Società;

    • collaborare con Enti pubblici ed Associazioni private in occasione di esposizioni, giornate di porte aperte, trasporti in zone impervie e in percorsi fuori strada.

  5. Attività. Le manifestazioni proposte da 'HafliPinz Ti' saranno prevalentemente momenti d'incontro e di aggregazione per gli amatori di questi mitici automezzi.
    Anche se non mancheranno le opportunità per far uso delle tecniche di guida in fuori strada e  per inserire trazione integrale, ridotte e blocchi, il Gruppo non organizzerà mai gare, né esibizioni estemporanee non collaudate e potenzialmente insidiose.

  6. Soci di 'HafliPinz Ti' sono i detentori di Haflinger, Pinzgauer e/o di altri veicoli militari storici quali Puch, Jeep, autocarri, motociclette, ecc.

    Simpatizzanti di 'HafliPinz Ti' sono le persone e/o gli Enti che, pur non possedendo un veicolo, condividono la passione e lo spirito che anima i membri del Gruppo, lo sostengono finanziariamente e sono interessati a partecipare alle attività dello stesso.

    6.1 Soci e simpatizzanti sono tenuti al pagamento di una tassa sociale annua.
    È riservata la ratifica delle nuove iscrizioni da parte del Comitato direttivo.

    6.2 Il socio e/o il simpatizzante hanno la facoltà di presentare proposte, richieste e osservazioni  al Comitato direttivo in occasione degli appuntamenti fissati dal calendario annuale di attività oppure mediante lettera al presidente.

  7. Divisa. Una camicia, di color verde-oliva e munita del logo in stoffa dell’associazione, costituisce la divisa ufficiale di HafliPinz Ti; essa deve essere combinata con un paio di pantaloni di foggia sportiva. Viene indossata dagli associati, in particolare dai detentori di automezzi, in occasione delle attività annuali del Gruppo.

    7.1 In occasioni particolari quali raduni e/o esposizioni statiche di veicoli militari storici, celebrazioni, sfilate, i partecipanti potranno vestire uniformi militari o tute mimetiche adeguate all'automezzo d'epoca presentato.

  8. Vincoli. Il socio o il simpatizzante di HafliPinz Ti si impegna ad accettare le prescrizioni di  questo Regolamento, a rispettare le disposizioni emanate dal Comitato direttivo o da chi lo rappresenta in occasione delle manifestazioni organizzate per conto del Gruppo o per conto di   terzi e ad evitare comportamenti che possono compromettere l'attività e/o la reputazione del Gruppo stesso.

    Solleva, inoltre, da ogni responsabilità (civile o penale) HafliPinz Ti per danni arrecati o subiti  da persone, animali o cose in incidenti o in situazioni nelle quali il proprietario del veicolo (o il         conducente) è coinvolto.

    8.1 Durante le attività del Gruppo il proprietario dell'automezzo (o il conducente) è responsabile del controllo del numero dei passeggeri a bordo secondo le prescrizioni della ‘Licenza di      circolazione’. Inoltre egli si obbliga a essere in regola con le vigenti norme di legge sulla circolazione stradale e ad essere in possesso di una ‘Licenza di condurre’ idonea e valida.

    8.2 Il simpatizzante che desidera partecipare ad un’attività del Gruppo deve prenotare il posto sul veicolo di un amico o di un conoscente e poi provvedere all’iscrizione.

    8.3 Il simpatizzante che, in occasione di un’uscita, trova posto in qualità di passeggero sul ponte di un veicolo deve avere di una ‘copertura assicurativa personale’ in quanto i possessori di questi automezzi non sempre dispongono di un’assicurazione per gli occupanti.

  9. La gestione di HafliPinz Ti è assunta dal Comitato direttivo, composto da un presidente e da almeno 4 membri, che attribuisce nel suo interno le varie cariche e si organizza in modo autonomo.

    9.1 Il Comitato direttivo ha i compiti seguenti:
    • organizzare le attività del Gruppo in base ai suoi obiettivi;

    • assumere la conduzione amministrativa, finanziaria e tecnica del Gruppo;

    • curare e salvaguardare l'immagine morale del Gruppo verso l'esterno;

    • rappresentare il Gruppo nei confronti di terzi;

    • fissare la tassa sociale annuale;

    • reclutare ed accettare nuovi soci; escludere quelli in mora con il pagamento della tassa sociale;

    • assumere ogni altra competenza che la legge o il presente Regolamento non attribuisce a altri organi.

    9.2 Il Comitato direttivo, che ha la facoltà di avvalersi di collaboratori esterni alfine di ottimizzare l’organizzazione e la gestione delle attività annuali, può presentare agli associati una relazione in occasione del primo incontro in primavera.

  10. Le informazioni e i comunicati concernenti le manifestazioni di HafliPinz Ti vengono pubblicati sul sito www.haflipinz.ch e inviati tempestivamente ai soci e ai simpatizzanti via e-mail.

  11. Il presente Regolamento è stato approvato nel corso della riunione dei soci del Gruppo Haflinger e Pinzgauer Ticino, che ha avuto luogo al Forte Mondascia di Biasca in data 11 dicembre 2004 ed è entrato immediatamente in vigore.


Il Comitato direttivo

Il presidente: Mirto Sanvì

Il segretario generale: Vittorio Moruzzi



Modifiche e aggiornamenti, da parte del Cd, il 02.01.2009 e il 09.11.2010






 

HafliPinz Ti
Per informazioni riguardanti il sito scrivete al Webmaster
Per informazioni riguardanti HafliPinz scrivete al Presidente