Si ricomincia con la… Classica di apertura – Sab, 28.04.2018

Sono aperte le iscrizioni alla nostra Classica di apertura che si terrà il prossimo 28 aprile. I dettagli dell’escursione sono visionabili sulla locandina, mentre sulla carta topografica è possibile vedere il tragitto della medesima.

Termine iscrizioni: martedì, 24 aprile 2018
Contatto: Vittorio (079 621 56 03 – mor41@bluemail.ch)

L’uscita sotto le stelle

Escursione sotto le stelle 2017

“Se l’è mia süpa, l’è pan bagnaa!”
L’uscita di chiusura nei dintorni di Lugano, o meglio nel Comune di Lugano, per forza di cose si svolge su tracciati noti, ma la comprovata abilità del nostro conductor ha saputo trasformare, con pochi tocchi da consumato chef, la solita “süpa” in un piatto appetitoso e stimolante.

Convoy schierato al solito posto; quest’anno, al contrario della scorsa edizione, con prevalenza di Jeep. Cordiale e spontaneo l’applauso a Mirto ‘Cuorematto’ Sanvì che, al contrario della scorsa edizione, riprende appieno il suo ruolo presidenziale in ottima forma lasciandosi alle spalle i brutti ricordi cardiaci.

Se una critica ci è concessa, la partenza è avvenuta un po’ troppo tardi.

Lasciato Sonvico, ecco la grande delusione della strada sistemata e civilizzata con un fondo liscio e duro, più adatto alle 4×4 salottiere che non ai nostri rustici mezzi: per fortuna la seconda parte del tracciato ha conservato pietre e radici e ci ha regalato la gioia di vedere giunti e sospensioni all’opera. Il Monte Roveraccio è già avvolto nelle tenebre, ma Leggi tutto “L’uscita sotto le stelle”

Inaugurazione della Capanna Monte Bar: HafliPinz Ti c’era!

Con HafliPinz Ti verso il… Barlume

Non allarmatevi! Barlume non riguarda HafliPinz Ti, ma è il nome del progetto vincitore per l’edificazione della nuova Capanna CAS del Monte Bar che nel frattempo è diventata realtà già alla fine dello scorso anno e che è stata inaugurata ufficialmente, con una grande manifestazione, domenica 21 maggio 2017.

Per questo evento, che ha richiesto uno sforzo di coordinamento organizzativo non indifferente, il CAS Ticino ha chiesto anche la collaborazione di HafliPinz Ti. L’occasione per partecipare, in qualità di sostegno logistico, alla festa per l’inaugurazione della nuova Struttura che si situa in uno dei più bei punti panoramici del Luganese, non poteva lasciarci indifferenti. Ecco quindi che Vittorio e Mirto hanno risposto “presente” all’invito mettendo in movimento la macchina organizzativa del nostro Club. Diverse riunioni di comitato, coordinamenti, ricognizione… ed Leggi tutto “Inaugurazione della Capanna Monte Bar: HafliPinz Ti c’era!”

La classica

1.  Il prevosto della mia parrocchia mi ha chiesto di scrivere un resoconto sulla Messa ordinaria che aveva celebrato.

2. Il Vittorio mi ha chiesto di scrivere un resoconto sull’uscita d’apertura del Club.

In ambedue i casi un feroce mal di testa: due eventi immutati con un copione che è riproduzione a cartacarbone dei precedenti.

Cosa scrivo che a i è sempar i stess ropp, sü e giò, scià e là, ridotte e sterrati, se a l’è mia Roverasc a l’è Cioasc!

Non avevo fatto i conti con il Mago Merlino di HafliPinz Ti, il sempiterno Vittorio, che ha estratto dal militaresco cuoio della sua ‘Kartentasche’ non un coniglio ma una gustosa variante che ha esaltato tutti.

Leggi tutto “La classica”

Monte Tamaro: Incontro Veicoli Militari d’Epoca

Il buon Vittorio, persona all’apparenza mite e gentile, in gioventù deve aver compiuto nefandezze di ogni genere, peccati innominabili per i quali l’Onnipotente non ha trovato altra punizione espiatoria se non quella di inviare un diluvio universale 2.0 proprio il giorno del raduno internazionale sul Tamaro, incontro fortemente voluto dal Nostro e preparato da tempo con enorme impegno e dispendio di forze.
Al ritrovo mattutino a Rivera si presentano solo i mezzi anfibi ed i veicoli attrezzati con snorkel per guadi estremi: gli altri risultano travolti dalla corrente sulle strade d’accesso. Morale alle stelle perché vale pur sempre il proverbio “Spusa bagnada, spusa furtunada” e decollo del convoy di una sessantina di mezzi verso la meta, via Monte Ceneri, Monti di Spina, Valle Luna, Alpe Foppa 1530 m/slm su uno sterrato di una decina di chilometri reso insidioso dalle intemperie. Veicoli schierati in formazione statica, ma militarmente coreografica ed equipaggi che si affrettano all’aperò – un’eccellenza preparata e servita dai Catella’s brothers –  Leggi tutto “Monte Tamaro: Incontro Veicoli Militari d’Epoca”

Incontro Insubrico Veicoli Militari d’epoca: perché?

Per festeggiare degnamente i dieci anni del nostro Club!

E più degnamente di così è impensabile! Vittorio ha dato il meglio di sé stesso, che meglio di così non si può. Fonti solitamente ben informate lo certificano sul terreno già dalle prime luci dell’alba che, grazie a sacrifici propiziatori agli dei, si presenta radiosa. Fasciato dalla ineccepibile divisa, megafonata la voce, coadiuvato dal trillante fischietto del Guido, accoglie i partecipanti smistandoli negli stalli previsti all’uopo.
Con l’arrivo della scoppiettante carovana dei trattori agricoli degli Amici delle vecchie macchine agricole e del Gruppo trattori d’epoca Ti il Raduno può prendere avvio e al Nostro la soddisfazione fa calare a livelli umani la temperatura corporea che, finora, era rilevabile solo con termometri da altoforno.
Leggi tutto “Incontro Insubrico Veicoli Militari d’epoca: perché?”

Il Primo Agosto sul Monte Roveraccio

A margine della nostra piccola festa del 1. agosto sul Monte Roveraccio ci sono pervenute le e-mail pubblicate qui sotto. Un grazie ai cortesi estensori delle stesse.

Volevo congratularmi per la bella serata trascorsa assieme venerdì scorso.
Come al solito l’organizzazione è stata impeccabile!
Anche la meteo sembrava “obbedire” ai nostri bisogni… Peccato per l’annullamento dei fuochi di Lugano, ma forse è stato meglio così in quanto, a quell’ora, aveva ricominciato a piovigginare.
Un grande complimento anche alla brigata di cucina capitanata dagli amici Edo ed Elio. È stata proprio una bella serata in compagnia!
Un complimento anche a Mirto per il toccante momento del Salmo svizzero… proprio una ciliegina sulla torta.
Non so voi, ma in quel pezzettino di sterrato soft, alla guida del mio 2DM, mi sono proprio divertito.
Peccato per coloro che non si sono iscritti e per coloro che hanno rinunciato all’ultimo momento. A volte la sorte aiuta gli audaci (o almeno così dicevano i nostri vecchi)!
Nicola

Leggi tutto “Il Primo Agosto sul Monte Roveraccio”

Qualche parola sull’escursione al Monte Bar

Abbiamo il piacere di pubblicare il commento relativo all’escursione di ieri inviatoci, puntualmente, da un cortese partecipante che sentitamente ringraziamo per la preziosa collaborazione.

È riuscita sotto ogni punto di vista l’uscita al Monte Bar che ha portato nell’Alta Val Capriasca e in Val Colla la simpatica carovana di HaflPinz Ti.
Le condizioni meteorologiche non erano entusiasmanti, ma siamo ugualmente partiti a bordo dei vari automezzi (14 i veicoli presenti).
Tutto è filato liscio: i partecipanti (una trentina) hanno dimostrato di apprezzare l’emozione e la magia che si sono creati attorno ad un’escursione veramente unica, nessun altro posto mi è sembrato così affascinante nonostante la limitata visibilità sui bellissimi scenari naturali.
Durante la sosta pranzo alla Capanna Bar, anche la situazione climatica ha deciso di essere dalla nostra parte regalandoci finalmente un pomeriggio di sole estivo.

Leggi tutto “Qualche parola sull’escursione al Monte Bar”

L’escursione alla Cima di Medeglia

Metti una tranquilla domenica di fine primavera lungo strade, sterrati e sentieri naturalistici tra la Cima di Medeglia, l’Alpe di Grüm con le vecchie postazioni di artiglieria (opere costruite alla fine dalla I Guerra mondiale) e l’Alpe-Ristoro Murecc.
Una passeggiata lunga alcuni chilometri e caratterizzata da vedute panoramiche mozzafiato sulle nostre bellissime regioni.
Persone che chiacchierano, spensierate, sedute ai tavoli dell’Alpe-Ristoro Murecc mentre consumano squisite delicatezze, tutte nostrane, preparate dai simpatici proprietari Onorina e Domenico.

Metti un altro record numerico (o di poco mancato) che si è fatto registrare: domenica la colonna di HafliPinz TI era infatti formata da 15 veicoli (4 Haflinger, 5 Pinzgauer, 1 Puch, 4 Jeep e 1 Dodge) con 36 partecipanti che si sono ampiamente, e in diversi modi, divertiti.
Spiegazione? Beh, semplicemente per il fatto che è stata una giornata splendida unita a un’azzeccata scelta di luoghi e di percorsi ed agevolata dal sempre ottimo lavoro organizzativo.

Leggi tutto “L’escursione alla Cima di Medeglia”

Annotazioni sulla kermesse

Magna, uno dei soci di HafliPinz Ti che ha partecipato alla “kermesse seral-notturna”, ci ha cortesemente inviato queste sue annotazioni:

È stata una serata memorabile quella della “kermesse seral-notturna” andata in scena venerdì scorso sulle alture del Luganese. Una lunga passeggiata su stradine e mulattiere sterrate, tortuose e talvolta insidiose, tra boschi secolari e scenari affascinanti e incantevoli. Uno straordinario contesto naturale che ha tenuto con il fiato sospeso tutti gli attori e con la pioggia battente protagonista assoluta della serata.

L’uscita serale è stata abbinata ad una breve pausa aperitivo, trascorsa nell’amena cascina sul monte dei sempre ospitali Edo ed Elio, e ad una squisita cena presso il Grotto Monte Creda. I gentili locandieri ci hanno servito abbondanti portate tali da sorprendere i fini palati dei commensali.

Dopo la pausa cena, opportuna anche per ritemprarsi, la spedizione è proseguita senza più soste fin oltre la mezzanotte. Gli appagati partecipanti si sono allora salutati e congedati.

Grazie a tutti per aver trasformato, come di consuetudine, un incontro tra amici in una serata memorabile.

Segnaliamo che i partecipanti alla kermesse sono stati 18 e i veicoli 11 (3 Pinz, 2 Haflinger, 2 Puch, 4 Jeep) mentre il battesimo alla guida del suo Haflinger è stato riservato all’amico Tito (complimenti!) ben coadiuvato in cabina da Giancarlo.

Leggi tutto “Annotazioni sulla kermesse”