Inossidabili i partecipanti… e, quasi, anche i mezzi!

Inossidabili… si sono presentati i nostri soci alla prima attività della “15a stagione di HafliPinz Ti” cioè al Controllo tecnico presso l’Officina della TPL SA, gentilmente messaci a disposizione.

Con i proverbiali impegno e passione, Giulio, Franco e Moreno hanno condotto e svolto, in modo professionale, una verifica dettagliata delle parti meccaniche sui veicoli iscritti (dall’Haflinger al Pinzgauer, dalla Ford GPW alla Mutt e ai Puch, fino al camion Steyr G 680). Per tutti questi veicoli è stato allestito un puntuale protocollo tecnico d’ispezione, poi rilasciato ai proprietari. Questo impegno lo hanno potuto constatare anche i quattro ‘esperti’ del Servizio collaudi della Sezione Cantonale della Circolazione in Camorino che il Comitato di HafliPinz Ti ha invitato per l’occasione. Lo scopo? Perché HafliPinz Ti, dimostrando notevole lungimiranza, ha dato seguito all’idea che in tal senso si persegue un sano spirito di collaborazione tra la Sezione sopraccitata e i vari Club di veicoli d’epoca ticinesi – membri delle associazioni mantello nazionale SHVF (Swiss Historic Vehicle Federation) e internazionale FIVA (Fédération International des Véhicules anciens). Tale idea era scaturita in occasione di una riunione con i vertici della Sezione, il 27 febbraio scorso, a Camorino. Questi vertici sono stati felicemente (speriamo) sorpresi dai numerosi e attivi rappresentanti delle varie associazioni presenti in quella sede.

”Se son rose, fioriranno”… questo è l’auspicio che l’amico Moreno ha inserito tra le righe della sua lettera di ringraziamento inviata alla TPL SA. Tornando agli ospiti: Giulio e Moreno li hanno accolti e hanno spiegato loro la “filosofia” del nostro servizio, dimostrando inequivocabilmente la serietà del Controllo in un’officina attrezzata con apparecchiature tecniche di supporto al livello, ci si permetta di sussurrarlo, di quella dei collaudi ufficiali di Camorino.

In conclusione: una giornata proficua offerta ai nostri soci e che ha segnato l’inizio di un’altra, nuova, stagione. “In sella” dunque… e appuntamento alla prima uscita in programma il 27 aprile prossimo.

Carlo 2019

Automezzi controllati

  • 1 Haflinger 700AP
  • 1 Pinzgauer 712 – Ambulanza
  • 4 Pinzgauer 710M
  • 1 Pinzgauer 710K
  • 1 Autocarro Steyr G 680
  • 3 Puch 230GE
  • 1 Ford GPW
  • 1 Mutt M151A2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.