Due parole sull’escursione all’Alpe San Michele

Domenica scorsa, finalmente, anche i nostri associati più pigri hanno potuto togliere le reti di camuffamento ai loro automezzi storici, inattivi da alcuni mesi, per caracollarsi sulla ex carrareccia militare che da Muceno porta al Monte Pian Nave e all’Alpe San Michele e percorrendo poi, sulla via del ritorno, il lungo tragitto sterrato che, attraverso una natura verdeggiante, conduce a Mesenzana, usufruendo di una buona e gratuita terapia delle varie giunture e discopatìe.

Come sempre molto buoni sia la presenza (12 automezzi e 27 partecipanti), sia l’aperitivo consumato in amicizia sul delizioso pianoro con laghetto in cima al Monte Pian Nave, sia il pranzo preparato con accuratezza dalla signora Sabrina, gerente del Ristoro all’Alpe San Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.